Il Finlandese in vacanza

Grande amante della natura, il Finlandese predilige spesso vacanze a stretto contatto con foreste e laghi. Ma anche le grandi città del mondo sono mete molto ambite.

La vacanza tradizionale del finlandese medio è per la maggior parte delle volte caratterizzata da una visita all’amatissimo mökki, il cottage di campagna. I Finlandesi sono però gente molto attiva, che ama esplorare la propria natura ma anche il mondo al di fuori della Finlandia. Per questo anche le vacanze all’estero sono molto popolari tra tutti i Finlandesi.
I Finlandesi amano utilizzare le loro vacanze al meglio. Che la vacanza sia a centinaia o migliaia di chilometri di distanza non importa! Se si prendono le ferie, l’importante è godersele, anche nel giardino di casa!

FInlandese in vacanza - la lapponia
Un esempio tipico di vacanza finlandese è la tradizionale visita al mökki, il cottage di campagna. Quasi ogni famiglia finlandese ne possiede uno ed è tradizione che parte delle vacanze vengano spesso spese qui. Nella stragrande maggioranza dei mökki sono presenti almeno una sauna e spesso l’annesso laghetto e un barbecue formato gigante per le grigliate a qualsiasi ora della giornata.

Il Finlandese ama moltissimo trascorrere le vacanze anche in altri posti all’interno della Finlandia. Le mete nazionali sono molto popolari, specialmente tra le vecchie generazioni, abituate a non viaggiare troppo. A questo fine, molti finlandesi residenti fuori dall’area di Helsinki possiedono spesso un camper. La vacanza in camper è infatti una delle vacanze piu tipiche e molto in auge negli anni Settanta e Ottanta.

Un altro tipo di vacanza molto comune sono le camminate di trekking o hiking, soprattutto in Lapponia dove ci sono percorsi di svariati chilometri che possono durare anche giorni interi. I Finlandesi sono persone sportive, molto attive ed abituate ad essere a contatto con la natura. Per questo, le vacanze con tenda e sacco a pelo sono tra le preferite, indipendentemente dall’età. Se la camminata non è lo sport prediletto, si può optare per una vacanza in canoa o in bici.

Le generazioni più giovani di Finlandesi sono grandi amanti delle vacanze all’estero. Tra le mete più popolari ci sono le grandi città europee, con la Spagna e l’Italia tra le mete più popolari. Quando possibile, i Finlandesi amano visitare anche altri parti del mondo fuori dal nostro continente. Specialmente la Tailandia è una delle mete preferite, visto che la compagnia di bandiera locale, la Finnair, opera moltissime rotte a prezzi contenuti. Helsinki è a livello logistico uno degli aeroporti europei più vicino agli scali asiatici. Inoltre, la vacanza in Asia rappresenta un ottimo modo per scappare dal freddo inverno finlandese visto che i mesi di dicembre e gennaio sono i migliori in Asia ed tra i più freddi in Finlandia.

Se invece la vacanza coinvolge pochissimi giorni o solo un fine settimana, i Finlandesi sono soliti andare a Tallinn, Stoccolma o San Pietroburgo. Queste mete sono raggiungibili in nave, all’interno delle quali ci sono servizi e intrattenimenti per non annoiarsi durante il viaggio. Non solo, sulle navi l’alcol è detassato e i Finlandesi ne comprano quindi in grandi quantità da portare a casa come scorta.

[include file=/include/lsc.htm]

Il famoso “safari in Lapponia” è un tipo di vacanza organizzata prettamente per turisti stranieri. Difatti, a differenza di quello che molti di voi possano credere, vi sarà molto difficile trovare un finlandese che sia andato in slitta con i cani o con le renne!

[include file=/include/firma.htm]

2 pensieri riguardo “Il Finlandese in vacanza”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>