Il vorschmack

Ricette tipiche finlandesi

Una raffinata presentazione del vorschmack

    Ingredienti:

  • 250 gr carne di agnello macinata
  • 20 gr burro o margarina
  • 400 gr carne di manzo macinata
  • 1 cipolla grande
  • 4 spicchi d’aglio
  • 100 gr di filetti di acciughe
  • 2 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale, pepe nero
  • in aggiunta

  • 8 patate grandi
  • barbabietole rosse marinate
  • capperi sotto aceto o freschi
  • cetrioli marinati
  • panna acida (smetana)

Il vorschmack ha un nome tedesco che vuole dire quattro sapori. E’ semplice da preparare ma richiede un po’ di tempo. Il generale Mannerheim, eroe della guerra d’inverno, ne andava ghiotto.

Fate bollire le patate e fatele raffreddare per rimuovere la pelle.

Soffriggete la carne di agnello e, quando pronta, ponetela in una grande pentola con il coperchio. Procedete allo stesso modo con la carne di manzo. Ora soffriggete aglio e cipolla sminuzzati e versateli nella pentola con la carne, continuando la cottura. Tagliate a pezzettini i filetti di acciuga e aggiungeteli al composto con le spezie e il concentrato di pomodoro. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere in forno a 150 gradi per un’ora e mezza. Controllate di tanto in tanto che lo stufato non sia troppo secco.

Servite il vorschmack con le patate togliate a fette grandi, i cetriolini, le barbabietole, i capperi e un cucchiaio di panna acida.

Torna a ricette finlandesi.

Cucina finlandese: le ricette popolari

Tante ricette finlandesi di carne e pesce

Le più popolari ricette finlandesi hanno come ingredienti principali carne, come la renna, o pesce, come salmone e aringhe. Senza tralasciare i dolci, di cui i finlandesi sono ghiotti.

Tipico piatto finlandese: lo stufato di renna

Provate il vorschmack, il piatto preferito dal generale Mannerheim!

I piatti della cucina finlandese non hanno una fama internazionale, ma ci sono ricette originali e molto gustose. I maggiori ingredienti sono carne e pesce, accompagnati sempre dalle patate. non dimenticatevi dei funghi, che potete trovare senza difficoltà nei boschi della Finlandia.

Potreste avere difficoltà nel trovare in Italia alcuni ingredienti autentici finlandesi, come carne di renna o alcune bacche finlandesi. Comunque la maggior parte degli ingredienti della cucina finlandese si trova anche in Italia.

Piatti finlandesi di carne

Tra i piatti di carne tipici della Finlandia uno dei più famosi è lo stufato di renna, lo sformato di fegato, lo spezzatino della Carelia e il vorschmack, una sorta di macinato composto da quattro ingredienti, il piatto preferito del generale Mannerheim.

Piatti finlandesi di pesce

Tra le ricette di pesce tradizionali finlandesi c’è il salmone (lohi) preparato marinato, affumicato o al forno con le patate, ma anche le piccole aringhe del baltico (silakka) hanno un ruolo da protagonista. Per fare il salmone affumicato avrete bisogno di un affumicatore e la procedura è molto veloce.

Dolci finlandesi

I Finlandesi sono molto golosi di dolci e ne mangiano in gran quantità. Sono molto diffusi i dolci con pan di spagna, bacche e panna montata. Le frittelle tipo crêpes (pannukakku) sono anche molto popolari, e si consumano con marmellate alle bacche (specialmente mirtillo e lampone) o panna montata, di solito il giovedì.

Tra la pasticceria più conosciuta menzioniamo dei dolci alla cannella (korvapuusti) e i biscottini allo zenzero (piparkakku).

Cucina careliana e della Savonia

Tra le cucine regionali finlandesi, la cucina della Finlandia orientale ha tante ricette che vengono utilizzate comunemente in tutta la Finlandia. La tradizione della Finlandia orientale ha sentito pesantemente gli influssi della vicina Russia. Tra le ricette più popolari, oltre al già menzionato spezzatino della Carelia, i tortini careliani (karjalan piirakka) e la pagnotta imbottita (kalakukko), tipici della Savonia.

Se volete saperne di più sulla gastronomia finlandese cliccate qui.

Lo chef Gordon Ramsay, uno dei giovani cuochi più famosi al mondo insieme a Jamie Oliver, ha dato un guidizio molto negativo sulla cucina finlandese, in particolare riferendosi al mämmi, porridge tipico del periodo di Pasqua, che assomigli secondo lui a pupù di bambino.