Natale a Helsinki

A Helsinki è Natale tutto l’anno

Se avete deciso di passare il Natale a Helsinki, potreste essere davvero fortunati e ritrovarvi a passeggiare nel centro della città, ricoperta di neve, facendo shopping nel caratteristico mercatino di Natale nella centralissima piazza del Senato.

A Helsinki è Natale tutto l’anno: il negozio di Natale è infatti aperto 12 mesi all’anno: quest’anno nessuna scusa per non avere addobbi perfetti.

Natale a Helsinki - coro di babbo natale
Il Natale a Helsinki, come in tutte le grandi città, inizia a Novembre: le strade vengono addobbate con luci, festoni e alberi di Natale. La città cambia completamente immagine: da Aleksanterinkatu, la via dello shopping di Helsinki, le vetrine sono ricche di addobbi e luci colorate fino all’albero di Natale davanti alla cattedrale bianca che fa da cornice ai mercatini di Natale.

Verso l’inizio di dicembre Stockmann inaugura la stagione natalizia presentando la sua vetrina di Natale, che è la più grande della Finlandia: è tradizione che i genitori portino i propri figli a vedere la storia animata del Natale. Seppur il vero inizio della stagione natalizia lo segna l’arrivo di Babbo Natale direttamente da Rovaniemi, in Lapponia, con una cerimonia che inizia nella Piazza del Senato e si conclude con un carosello lungo le vie principali del centro, dove Babbo Natale viene portato su una carrozza (o una slitta se c’è neve) e tutta la città lo accoglie in festa.

Mercatini di Natale a Helsinki

Helsinki si riempie di mercatini a Natale. Da quest’anno il più famoso mercatino di Natale è  davanti alla cattedrale bianca nella piazza del Senato: ben 157 casette di legno rosse vengono montate  e dal Giorno dell’Indipendenza (6 dicembre) in poi è possibile passeggiare tra le varie bancarelle, sorseggiare una bevanda calda ed acquistare oggetti d’artigianato finlandese. Troverete gioielli, addobbi per il Natale, calzettoni di lana, cappelli, foto di aurore boreali, vestitini per i bambini, maglioni finlandesi, prodotti tradizionali, oggetti in legno per la casa e la cucina, souvenir e le immancabili caramelle (karkit), disponibili in tutte le forme e gusti.

Un altro mercatino viene organizzato di fronte al centro commerciale Kamppi, ma qui troverete soprattutto aziende locali che effettuano promozioni natalizie. Sul palco in mezzo alla piazza viene suonata continuamente musica natalizia e gruppi dal vivo intrattengono i passanti. Per i più piccoli c’è una giostra di cavalli.

Negozio di Natale a Helsinki

Sempre su Esplanadi (Pohjoisesplanadi 35, tra i café Esplanadi e Strindberg) si trova il negozio di artigianato e souvenir Kankurin Tupa. La caratteristica di questo negozio è che ha un reparto natalizio aperto tutto l’anno, molto suggestivo soprattutto se visitato in estate. Troverete addobbi per l’albero di Natale, oggetti per la tavola, cartoline natalizie, folletti e troll di diverse dimensioni.

Durante il Natale e la vigilia di Natale è tradizione visitare i cimiteri portando una candela per onorare i propri cari. Una passeggiata al cimitero di Hietaniemi, non lontano dal centro di Helsinki, è un’esperienza indimenticabile se avete deciso di passare il Natale nella capitale finlandese. Per l’occasione il cimitero è aperto 24 ore su 24.

Shopping a Helsinki

Shopping a Helsinki
Stockmann

Dove fare shopping a Helsinki?

Tutto quello che volete sapere sullo shopping di Helsinki ve lo dice Guida Finlandia. Tra centri commerciali, grandi magazzini, strade adibite allo shopping, design finlandese e souvenir, vi porteremo in giro per la città di Helsinki e vi diremo dove è più facile trovare ciò che state cercando. E non dimenticate il Negozio di Natale.

Non c’è solo Stockmann (che è anche il negozio più costoso della città)!

Siete a Helsinki e non sapete dove andare a fare shopping? Non perdetevi tra le vie secondarie per cercare il negozio con qualcosa di particolare…non lo troverete. Anche a Helsinki, come sta accadendo in moltissime città moderne, soprattutto del Nord, i negozi sono concentrati in centri commerciali, grandi magazzini e vie dedicate solo allo shopping.

Vi porteremo, a piedi, a fare un giro tra i negozi della capitale finlandese.

Prendete la metro in direzione Ruoholahti e scendete a Kamppi. Salendo le scale mobili, vi ritroverete nel più moderno centro commerciale di Helsinki: Kamppi.

Centro Commerciale Kamppi

Centro commerciale aperto dal 2005, dotato di molti dei più famosi negozi finlandesi e stranieri: IITTALA, BODY SHOP, VERO MODA, PENTIK, CLAS OHLSON, MARIMEKKO e GAME STOP.

Sette piani di negozi, ma anche di tantissimi ristoranti e fast food. A Kamppi troverete ristoranti italiani, greci, spagnoli e persino un sushi fast-food. Al settimo piano ci sono i negozi più trendy e uno dei migliori bar, lo Johto. WiFi gratuita e insalatone miste veramente appetitose. Al piano terra c’è il supermercato K-Market, aperto fino alle 22 tutti i giorni, e il Lidl, risorsa preziosa se volete spendere un po’ meno.

Singolare il fatto che a Kamppi manchi un negozio di sport.

Dal pian terreno di Kamppi un tunnel vi porta al prossimo centro commerciale del centro di Helsinki, Forum. Se siete fan di wargames come Warhammer, nel tunnel sotterraneo troverete il negozio della Games Workshop, oltre a un negozio che vende prodotti e souvenir della locale Legambiente (Suomen Luonnonsuojeluliitto).

Centro Commerciale Forum

Un altro centro commerciale di cinque piani. Famoso il piano sotterraneo con moltissimi fast-food e un supermercato. A Forum ci sono molti negozi non presenti a Kamppi, tra cui indubbiamente ricordiamo H&M e due negozi di sport, INTERSPORT e il più grande STADIUM, e tra i bar il Cafè FAZER e ARNOLDS.

Uscite da Forum e di fronte a voi sulla sinistra troverete un altro grande magazzino.

Centro Commerciale Sokos

Il centro commerciale Sokos si trova a due passi dalla stazione ferroviaria alla quale è collegato tramite un sottopassaggio.

Nel grande magazzino di Sokos troverete vari negozi, tra cui un reparto make-up tra i più forniti della Finlandia. La particolarità del grande magazzino Sokos sono i due estremi: all’ultimo piano troverete un hotel (Hotel Sokos) e un ristorante raffinato con una vista mozzafiato sulla città; al piano terra uno dei supermercati più economici della città.

Usciti da Sokos, camminate verso il centro. Sulla sinistra potrete notare il grande magazzino più famoso della Finlandia: Stockmann.

Stockmann

“Se non lo trovi a Stockmann, non esiste!”, dicono i finlandesi. E in effetti c’è veramente di tutto a Stockmann. Ma tutto è di qualità e quindi non economico. Dentro Stockmann troverete tutte le grandi firme internazionali: ARMANI e PRADA ad esempio. Reparto tecnologia, casa, luce, sport e animali sono solo alcuni dei reparti di Stockmann. Al pian terreno c’è anche il supermercato meglio rifornito della Finlandia, con tantissimi prodotti nostrani e prelibatezze da tutto il mondo.

Usciti da Stockmann vi ritroverete su Aleksanterinkatu, la via dello shopping.

Aleksanterinkatu

Il nostro consiglio è semplice: percorretela tutta. Partendo da ZARA, passando per MAX MARA e NOKIA, fino ai tre negozi di H&M in pochi metri, Aleksanterinkatu è la via commerciale di Helsinki. Il sabato pomeriggio è gremita di gente come in ogni capitale che si rispetti.

Arrivati a Kämp Galleria, entrate. È da vedere.

Kämp Galleria

Molto elegante nell’architettura, Kämp Galleria è un centro commerciale e hotel. Al suo interno troverete il negozio di GUESS, di PUMA, di LACOSTE, di PEAK PERFORMANCE e anche un SONY CENTER. Dentro a Kämp Galleria consigliamo il ristorantino di sushi al secondo piano.

Attraversiamo tutta la Galleria e sbucheremo sulla seconda via dello shopping, Esplanadi.

Esplanadi

Esplanadi è la via per i turisti. Partendo dal porto e risalendola verso il centro troviamo ristoranti e bar molto eleganti, dove un cornetto può costarvi anche tre euro. Tutti i negozi di design finlandese più famosi sono qui e sono tra i più grandi che troverete in Finlandia: MARIMEKKO (con 2 negozi), IITTALA e PENTIK, ma anche il francese LUIS VUITTON è in Esplanadi. Su questo elegante viale troverete anche uno delle due gelaterie BEN&JERRY di Helsinki (l’altra è un chiosco a Kamppi) e vari negozi di souvenir.

Esplanadi cambia volto d’estate e d’inverno. Se d’estate è il posto perfetto per rilassarsi, guardare la gente passare bevendo un caffè nelle terrazze dei bar o seduti sul parco in mezzo alla via, d’inverno è sede del mercatino di Natale. Tra gli alberi le luci di Natale vi accoglieranno al mercatino natalizio di Helsinki, dove potrete trovare una miriade di souvenir, soprattutto lapponi.

Parlando di Natale, a Esplanadi è presente uno dei negozi più famosi della Finalndia, il “negozio di Natale”.

Il negozio del Natale

Il negozio del Natale è un particolarissimo negozio con una miriade di oggetti, statuine e accessori che richiamano il tema natalizio. Come sapete, Babbo Natale vive in Finlandia e un negozio che celebri lui e la sua festività non poteva mancare. Anche d’estate, il negozio di Natale vi trasporterà in un ambiente invernale e tutti questi accessori natalizi vi sembreranno quasi surreali per questa stagione dell’anno! Ovviamente, è molto meno strano visitarlo d’inverno.

Alla fine di Esplanadi potete proseguire per il viale di Bulevardi.

Bulevardi

Nella zona di Bulevardi, così come nelle laterali Annankatu e Friedrinkatu, ci sono negozi dedicati al design per la casa, con negozi di complementi d’arredo, di oggetti anni ’70 o giapponesi. Bulevardi ospita anche diverse gallerie d’arte, fra cui quella del famoso pittore finlandese Kaj Stenvall, divenuto celebre per la sua reinterpretazione di un noto personaggio Disney (Paperino).

Non siete ancora soddisfatti?
Allora tornate a Kamppi, prendete la metro in direzione Est (Vuosaari/Mellunmäki) e scendete alla fermata di Itäkeskus.

Itäkeskus

È uno dei quartieri di Helsinki ma anche il nome di uno dei più grandi centri commerciali del Nord Europa.

Ci sono svariati negozi e alcuni anche molto meno costosi che in centro-città. Famoso tra gli stranieri e immigrati proprio per i prezzi ridotti, lo consigliamo a chiunque voglia fare shopping risparmiando qualche euro.

In Finlandia praticamente solo i turisti fanno acquisti con i contanti. I negozi non hanno spese di commissione per pagamenti con carta bancomat o carta di credito e quindi accettano pagamenti con carta anche di un solo euro.