La Pizza in Finlandia

La pizza in Finlandia: tradizionale italiana, versione “turca” o fatta in casa, molti modi per assaporare uno dei nostri piatti più famosi.

Mangiare la pizza in Finlandia è la cosa più semplice del mondo: sono moltissimi, infatti, i locali che la offrono a prezzi più o meno convenienti. Mangiare una pizza tradizionale è un po’ più difficile, ma non impossibile.
Potete visitare la Finlandia e non provare almeno una volta la famosa Pizza Berlusconi?
La pizza in Finlandia

In Finlandia ci sono almeno tre varianti “generali” di pizza fra cui scegliere. La prima, senza dubbio la più comune, è quella offerta dai vari venditori di kebap turchi, che nella quasi totalità dei casi offrono come alternativa anche felafel, pasta o, appunto, pizza.

Simile nella forma e nell’aspetto, questo tipo di pizza turca tende però ad essere offerta con un miscuglio di ingredienti che vanno contro ogni più elementare regola gastronomica della cucina italiana. In primo luogo il formaggio non è mai mozzarella, ma pizzajuusto (“formaggio da pizza”), una specie di julienne di formaggi vari. Le farine usate non sono sempre il massimo nemmeno nei ristoranti italiani, e tendono per la pizza turca a diventare piuttosto “creative”. Quasi tutte le versioni si limitano a mescolare gli stessi 5-6 ingredienti in quantità diverse: non è raro veder mischiare carne e pesce, ad esempio, o cipolle e aglio. La pizza turca ha comunque dei vantaggi: è generalmente mangiabile, nonostante il gusto non esattamente “italiano”; inoltre costa relativamente poco (la trovate anche a 6€) e funziona perfettamente come riempitivo prima o dopo serate troppo alcoliche.

La seconda opzione è ovviamente quella di recarsi in un locale italiano per ottenere qualcosa di più simile a quello che siamo abituati a mangiare in Italia. Il livello di approssimazione cambia notevolmente da pizzeria a pizzeria, ma in generale i locali italiani usano ingredienti di qualità migliore. Inoltre le pizzerie italiane non si lanciano in accostamenti azzardati, anche se qualche concessione ai gusti locali viene sempre fatta (la pizza con ananas e formaggio piccante è una costante). Per avvicinarvi ad un gusto più “italiano”, vi consigliamo di richiedere mozzarella in luogo del pizzajuusto descritto sopra.

Per un elenco dei migliori ristoranti italiani di Helsinki, potete leggere il nostro articolo dedicato.

Un’ultima opzione è ovviamente rappresentata dalla possibilità di cucinare la pizza in casa. Quasi tutte le cucine finlandesi sono dotate di forno, quindi la cottura non dovrebbe essere un problema. Trovare gli ingredienti non è complesso -solo i negozi più piccoli potrebbero deludervi- ma per farvi, ad esempio, una pizza al prosciutto crudo di Parma, preparatevi a spendere in totale non meno di 8€ (sfortunatamente, sia la mozzarella che gli affettati d’importazione costano un occhio della testa, con una possibile eccezione rappresentata da quanto offerto al LIDL).

La Pizza Berlusconi

Le brutte figure di Berlusconi all’estero sono note, e le sue performance finlandesi non fanno certo eccezione. Di particolare rilevanza è la Pizza Berlusconi, una pizza offerta dalla catena Kotipizza e nata dopo le famose dichiarazioni del politico italiano sulla povertà dell’offerta gastronomica finlandese in rapporto a quella italiana (riassumibili in: “I Finlandesi hanno solo il prosciutto di renna”). La Pizza Berlusconi, che peraltro è stata eletta come pizza più buona del mondo nel 2008, è condita con renna affumicata, cipolle rosse, un formaggio finlandese simil-gorgonzola (aurajuusto) e funghi tipici finlandesi (cantarello tubiforme, suppilovahvero in finnico). A nostro parere, la Pizza Berlusconi è difficilmente “la più buona del mondo”, ma senza dubbio si tratta di una variazione simpatica ed originale!

C’è da fare qualche differenza anche fra i locali italiani gestiti da italiani, e quelli gestiti dai finlandesi. Il ristorante “Mare Chiaro” a Helsinki, ad esempio, è famoso per avere un pizzaiolo finlandese abbastanza scorbutico. La pizza è ottima, ma in forma, ingredienti e dimensioni si allontana abbastanza dalla ricetta tradizionale. Ovviamente la proprietà italiana non garantisce cibo migliore a priori. Da notare che sono pochi i ristoranti con un forno a legna. In tutta Helsinki, ad esempio, solo il ristorante Virgin Oil ne ha uno, e la differenza in termini di gusto si sente.

Ristoranti italiani ad Helsinki

Le pizzerie e i ristoranti italiani ad Helsinki sono sempre gremiti di clienti. Un motivo ci sarà.

Anche nella capitale finlandese potete trovare tanti ristoranti e pizzerie italiane. In quelle gestite da italiani la tipologia delle portate s’avvicina a quella del Belpaese, con alcune accortezze culinarie e ingredienti locali per fare contenti anche i Finlandesi. Se avete nostalgia del cibo di casa o solo volete parlare un po’ italiano, i ristoranti e le pizzerie di Helsinki sono il posto che fa per voi.

“Una pizza con l’ananas e pasta al pollo? Ma non eravamo in un ristorante italiano?”


Il tipico turista italiano ad Helsinki, la prima notte nella bella capitale finlandese, chiede sempre la stessa cosa: “Ma qui dov’è che si può mangiare una pizza?”.

E gli Italiani a Helsinki, anche dopo tanti anni qui, il fine settimana fanno la stessa cosa: il venerdì è pizza fuori con gli amici o con la famiglia. Dopo poche ore o molti anni all’estero, un Italiano ha sempre bisogno del cibo a lui più caro: una pizza o un buon piatto di pasta.

Abbiamo raccolto i ristoranti italiani più conosciuti, apprezzati e amati dai turisti italiani, dagli Italiani della capitale finlandese ma anche dai Finlandesi di Helsinki. Tutti hanno una cosa in comune: nei fine settimana, se non prenotate, non troverete posto!

I prezzi non sono riportati, ma non aspettatevi prezzi italiani. Siamo in Finlandia, la pizza meno costosa è come sempre la margherita e costa circa 9 euro, un caffè espresso almeno 2,20 euro.

I ristoranti sono in ordine alfabetico e non “di preferenza”.

Benjamin’s Bistro

Un ristorante piuttosto piccolo dietro al museo nazionale. L’atmosfera può essere molto intima o veramente chiassosa se c’è qualche gruppo numeroso, come spesso accade nei locali più piccoli. Benjamin’s Bistro propone anche una scelta di primi piatti di pasta consigliabili più della pizza. Pare che il tiramisù della casa abbia sciolto il cuore di parecchie persone.

Don Corleone

All’interno del centro commerciale di Kamppi, è uno dei ristoranti italiani più famosi di Helsinki. Potete dare una sbirciatina ai piatti e anche alla cucina, visto che è separata semplicemente da una vetrata rivolta sul centro commerciale.

Il Duetto

Nel Sähkötalo dietro al centro commerciale di Kamppi, le pizze del ristorante pizzeria Il Duetto sono molto buone e in media probabilmente le più vicine alle pizze nostrane. Famoso per gli antipasti fritti misti, Il Duetto è ricco di specialità siciliane e offre anche una grande varietà di piatti di pasta. Il locale non è molto elegante e il servizio è un po’ lento.

La Famiglia

Dietro ai grandi magazzini Stockmann, La Famiglia è il tipico ristorante italiano all’estero. Buono, ma un po’ troppo “localizzato” per far contenti più i Finlandesi che gli Italiani. Attenzione ad ordinare una bottiglia di vino…il conto potrebbe lievitare notevolmente.

Leonardo

Di fronte alla stazione ferroviaria di Helsinki, il Leonardo è uno dei nostri locali preferiti. Famoso per le pizze a buon mercato (molte pizze sotto i 10 euro), ma anche per le cameriere gentilissime che parlano (o almeno ci provano) l’italiano.

Manala

Nella zona di Töölö. il ristorante Manala è gestito da Finlandesi ma il menù è italiano. Le pizze sono secondo il gusto finlandese, con la famosa pizza alla carne di renna come pizza più ambita. Aperto fino a tardi, il Manala è perfetto per dei gruppi numerosi.

Mamma Rosa

Anche questo nel quartiere di Töölö, Mamma Rosa propone anche una terrazza estiva semicoperta. La pizza al salmone e panna, se non propriamente italiana, è comunque molto gustosa, così come l’antipasto di lumache e i piatti di carne. Prezzi assolutamente modesti per un locale abbastanza elegante.

Pasta la Vista

Elegante ristorante nel centro commerciale di Kamppi, Pasta la Vista è un elegante ristorante con vista sulla strada pedonale di fronte al centro commerciale. Chiuso a cena, per il pranzo spesso si può usufruire dell’offerta buffet con pizza e pasta offerti ad un prezzo davvero contenuto.

Rosso

Chiamarlo ristorante italiano è forse eccessivo. Rosso è una catena di ristoranti “in stile” italiano, ma il cibo è molto finlandese. Contorni compresi nella portata principale e prezzi ridotti fanno di Rosso un nome conosciuto tra i Finlandesi. Consigliato a chi non dà molta importanza all’italianità dei piatti ma al portafoglio.

Sasso

Uno dei più famosi ed esclusivi ristoranti italiani di Helsinki. I piatti non sono molto abbondanti, ma si tratta più che altro di un posto dove fanno cucina “estetica”. L‘esclusività e l’eleganza però si pagano. Care.

Spaghetteria

Situato nel cortile interno del WorldTradeCenter, la Spaghetteria è praticamente un fast food per la pasta. Molto in voga per i pranzi degli impiegati, è chiuso la sera. Ottimo per uno spuntino italiano nel cuore della città.

Toscanini

Nel viale di Bulevardi, Toscanini offre un menu ricco di carne e…toscano. Prezzi abbastanza alti ma qualità altrettanto alta.

Vaelsa

Vicino a Iso Robertinkatu, pasta fresca ed eccezionali e simpatici cuochi vi faranno assaggiare prelibati piatti di pasta e di carne all’italiana. Con prezzi molto finlandesi.

Vespa

Famosissima la focaccia genovese offerta come antipasto, Vespa, che prende il nome dalla Vespa esposta nel ristorante, è un ottimo posto per iniziare la serata. Nel fine settimana è pieno di gente e il ristorante, a volte, per servire tutti, pecca un po’ sulla qualità della cottura della pizza.

Villetta

Appena fuori dal centro, nel quartiere di Töölö, La Villetta è un ristorantino italiano al 100%. Lasagne, ravioli, pizze, camerieri italiani e un gran caldo all’interno del locale. Consigliatissimo se riuscite a trovare posto: è spesso al completo.

Virgin Oil

Aperto fino a tardi, al Virgin Oil troverete l’unico forno a legna di Helsinki. Ottimo servizio e variegata scelta per questo locale in stile italo-americano.

Il coperto, il pane e l’acqua sono inclusi nel prezzo. Ma non vi verranno offerti. Chiedeteli e gustate la focaccia con olio e aceto balsamico.

Ma siate cauti col pane! Il secondo cestino può essere a pagamento!