Le elezioni in Finlandia, sorpresa nell’estrema destra coi Veri Finlandesi

I Veri Finlandesi a 19 %, la “Lega Nord finlandese”, è il terzo partito in parlamento

Oggi ci sono state le elezioni in Finlandia per i l rinnovamento della camera unica del Parlamento.
I seggi sono chiusi e si sono contati i voti.

I KK (Kansallinen Kokoomus), partito conservatore di centro-destra, hanno vinto le elezioni per la camera con il 20,4 %, seguiti dal SDP (il partito socialdemocratico, Suomen Sosialidemokraattinen Puolue) al 19,1% . I due gruppi prenderanno 44 e 42 seggi in parlamento, perdendo rispettivamente 6 e 3 posti dal 2007.

Ma ha dell’incredibile la terza proiezione, con 34 posti in più di prima e il 19% dei voti: i Veri Finlandesi (Perussuomalaiset) la “Lega Nord finlandese”, che sono aumentati di quasi il 15% dall’ultima volta e hanno ottenuto ben 39 seggi in parlamento.

I Veri Finlandesi, partito ultra-nazionalista ed euro-scettico, ha basato la propria propaganda elettorale sulla regolamentazione dell’immigrazione ed ostentando forte scetticismo verso la politica europeista. Il leader dei Veri Finlandesi Timo Soini ha già detto che tra le prime riforme che voteranno ci sarà il blocco del pacchetto “salva-Portogallo”.

Con 35 seggi i Suomen Keskusta, il partito di centro del Primo Ministro Mari Kiviniemi, che ha perso ben 16 seggi dalle ultime elezioni a favore dei Veri Finlandesi.

La camera sarà completata dai 14 seggi del Vasemmisto, dai 10 dei Vihreät (i Verdi), dai 9 degli RKP e 6 dai KD.

Per maggiorni approfondimenti vi rimandiamo all’Helsingin Sanomat, il sito del maggior giornale nazionale della Finlandia, con pagine anche in inglese.

Ne volete sapere di più sull’organizzazione politica finlandese?

Assetto politico e giuridico in Finlandia

[include file=/include/firma.htm]

Un pensiero riguardo “Le elezioni in Finlandia, sorpresa nell’estrema destra coi Veri Finlandesi”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>