Kallio

Kallio, uno dei quartieri più famosi di Helsinki, si trova nella zona centro-nord della città.

Quartiere nato per ospitare la classe operaia della città di Helsinki, Kallio è diventato oggi una delle aree con la maggior concentrazione di pub e abitata preferibilmente da artisti e studenti.

Se vuoi conoscere un vero aspetto della vita di Helsinki ti consigliamo di non perderti una visita al quartiere di Kallio e ad uno dei suoi numerosi bar.

Fleminginkatu, una via del quartiere di Kallio

Nella città di Helsinki, tutti conoscono Kallio. Noto per i numerosissimi pub economici, ma anche per i numerosi (ed innocui) ubriaconi che affollano le sue vie più famose già dalle prime ore della mattina. La zona di Kallio è abitata prevalentemente da artisti e studenti. Il quartiere è rinomato per essere di mentalità molto aperta e bohème.

La via più famosa di Kallio è sicuramente Helsinginkatu. La strada parte dalla stazione metropolitana di Sörnäinen e continua fino al quartiere di Töölö, ma la parte più interessante sono proprio i primi 2 km iniziando da Sörnäinen. È qui che troviamo la maggior concentrazione di pub e bar che offrono birre a prezzi molto economici. Noterete con una certa sopresa che gli happy hour sono nelle ore mattutine e quasi mai in quelle della sera!

A parte alcune serate con musica elettronica o indie rock nei club trendy Kuudes Linja e Liberte, i posti per ballare non sono molti a Kallio. Il quartiere di Kallio può essere la zona ideale per il pre-serata ed è di sicuro uno dei posti meno turistici, ma allo stesso tempo più caratteristici di Helsinki. Consigliamo la disco-pub Siltanen, uno dei nostri locali preferiti per il pre-serata e il brunch domenicale, in Hämeentie 13.

Se volete vivere un’esperienza unica e veramente finlandese, vi consigliamo di andare alla famosa sauna di Kallio nota con il nome di Kotiharjun Sauna. La sauna fu realizzata per i lavoratori che emigrarono a Helsinki nei primi anni Cinquanta. Il posto ancora ne conserva l’aspetto ed é l’unica sauna alimentata a legno nel centro di Helsinki. Vi serve solamente un asciugamano ed il gioco è fatto! Una volta pagato l’ingresso prendete il vostro armadietto e sarete liberi di mangiare e bere qualsiasi cosa volete portare con voi.

Storia di Kallio

Il quartiere di Kallio si è sviluppato durante gli anni Cinquanta e Sessanta. La maggior parte dei palazzi risalgono infatti a quell’epoca. Il quartiere aveva allora un’anima completamente diversa dai giorni nostri. A quei tempi Kallio si popolò di lavoratori appartenenti alla classe operaia, molti dei quali provenivano dalle aree rurali della Finlandia.

Kallio è prevalentemente composta da palazzi molto grandi e la densità di abitanti nel quartiere è altissima rispetto alla media di Helsinki. Inoltre, la maggior parte degli appartamenti sono bilocali o monolocali, dato che di frequente i lavoratori erano stagionali oppure non si portavano la famiglia a seguito.

[include file=/include/lsc.htm]

Il presidente della Finlandia, Tarja Halonen, è nata a Kallio e vi ha vissuto fino alla data della sua elezione nel 2000.

[include file=/include/firma.htm]

3 pensieri riguardo “Kallio”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>